lunedì 18 aprile 2011

Più sott' o' sole di così!

Contest de IlPomodoroRosso + Garofalo 
"La Pasta degli Studenti..con 5 ingredienti!"



Ecco una ricettina che ho preparato appositamente per il contest organizzato dalla Garofalo.
Questa pasta dello studente la ribattezzerei “ lo Schiaffone il giorno prima dell’esame”. Non so voi come avete vissuto il periodo universitario, ma personalmente in molti casi per cambiamenti all’ultimo minuto voluti dal professore, ci si trovava a dover riorganizzare parte di progetto, il tutto magari a pochi giorni dalla consegna, con la costrizione di dover lavorare anche di notte. Ecco perché, non si aveva tempo per nulla e, ci si ritrovava ad inventare sempre qualcosa di facile preparazione, ma soprattutto da poter realizzare in poco tempo. Questa pasta è ottima anche fredda, infatti qui ho riproposto quella che ribattezzo come versione estiva fredda con la menta facilmente riciclabile per la schiscetta del giorno dopo, mentre quella invernale calda la preferisco col basilico e magari una spolverata di grana. 




Ingredienti per 4 persone:

  • 320gr Garofalo schiaffoni n°83-1
  • 1 mozzarella (io ho utilizzato il filone della Conte Aimo)
  • 100gr pomodorini
  • 100gr  fagiolini
  • Trito di menta fresca 
  • Pizzico di sale
  • Olio evo q.b.
Accendere l’acqua e portarla ad ebollizione, aggiungendo i fagiolini freschi tagliati a pezzetti.
Tagliare a dadini la mozzarella e i pomodorini in 4 parti. Questi ultimi,vanno lasciati macerare con un pizzico di sale e il trito di menta fresca.                   
Mettere a cottura gli schiaffoni per 13minuti nell’acqua dei fagiolini, scolarli e saltarli in padella per pochi minuti con olio evo, i pomodorini e in ultimo una volta impiattato aggiungere la mozzarella. 







2 commenti:

marifra79 ha detto...

Si!! Me lo ricordo benissimo il periodo dell'università, sempre di corsa e le pause pranzo tra una lezione e l'altra sempre più corte! Complimenti per la pasta magari l'avessi avuta in quegli anni... proprio buona! Un abbraccio e buonissima giornata

Paolina ha detto...

Soprattutto direi che era d'obbligo la leggerezza, altrimenti sai che dormite pomeridiane?!altro che lezione!
Byez

Posta un commento