lunedì 25 aprile 2011

Pasta cremasca

Ormai sono super presa con i contest! Diciamo che sono un aiuto a stimolare la fantasia culinaria, e soprattutto sono una scusa per stare un pochino ai fornelli.
Spero che questa ricetta vi possa piacere, ha un gusto particolare, però credetemi vale la pena provare!



La pasta "Cremasca". Ho voluto attribuire questo nome perchè questo piatto richiama con i suoi ingredienti, gli elementi che compongono i tortelli cremaschi. Io suggerisco di utilizzare una pasta fresca perchè in tal modo si riesce a percepire meglio il gusto particolare di questo condimento.


Ingredienti per 4 persone:

320 gr di tagliatelle
3 amaretti (Gallina)
4 cucchiai di parmiggiano
¼ di mentina polverizzata
10gr di mo staccino
La punta di un cucchiaino di zenzero
La scorza di mezzo limone
Burro q.b.
Salvia

Per la pasta fresca:

500gr farina 00
1 uovo
Pizzico di sale

Una volta preparata la pasta fresca, polverizzate gli amaretti, la mentina e il mo staccino. Aggiungetegli la scorza di mezzo limone e lo zenzero.
Successivamente sciogliete il burro con la salvia, fino a che non si vede qualche granello bruciato.
Mettere a cottura la pasta ed unirla ai composti, riporla in una padella antiaderente, aggiungere il parmigiano (io ho indicato 4 cucchiai ma anche un pochino di più non guasta) bagnare con un pizzico di marsala e far saltare per qualche minuto a fuoco vivo.




3 commenti:

Federica ha detto...

Interessante questa ricetta, un mic di sapori davvero particolate che mi incuriosisce. Ma il mo staccino cos'è?
Grazie della partecipazione al contest. Ti aggiungo all'elenco. In bocca al lupo, a presto

Giada ha detto...

Interessante ricetta sai? Da provare assolutamente, mi incuriosisce!

Paolina ha detto...

Ciao ragazze, spero vi possa piacere!
il mostaccino è un biscotto speziato, in genere lo si trova nelle pasticcerie. Io se non l'ho in casa in genere lo sostituisco con una spolverata di noce moscata però il mostaccino è il mostaccino!:)

Posta un commento